Palazzo Margherita Positano

Abbonamento
Ospitalità - Premium
Informazioni di contatto
Località:
45 Via G. Marconi, Positano, Campania 84017
Numero di telefono:
Numero telefonico alternativo:
Fax:
Attualmente non disponibile
Sede Legale:
Via G. Marconi, 45, 84017 Positano SA
Sede Operativa:
Via G. Marconi, 45, 84017 Positano SA
Descrizione

Il fascino della storia Immerso in un’atmosfera di altri tempi, Palazzo Margherita offre tutto il calore di una casa dotata di ogni comfort e gode di una vista davvero spettacolare di Positano. Soffitti a volta, pavimenti in maioliche vietresi dai colori vivaci, ambienti spaziosi arredati con un ricercato mix di pezzi moderni e d’antiquariato, enormi finestre e terrazze, che offrono scorci senza pari, sono solo alcune delle caratteristiche degli appartamenti di Palazzo Margherita. Informazioni utili Tutti gli appartamenti possono essere prenotati per un minimo di sette giorni, con arrivo e partenza il sabato. Il vostro appartamento sarà a vostra disposizione a partire dalle ore 16,00 del giorno di arrivo e dovrà essere riconsegnato entro le ore 10,00 del giorno della partenza.

Condividi questo annuncio su:
Stile della struttura

Storia
Arrivare a Palazzo Margherita ed affacciarsi dalle sue splendide terrazze, per godere di tutto il fascino e la magia che Positano offre, rappresenta un’esperienza unica ed indimenticabile: significa scoprire la Costiera da un punto di osservazione privilegiato e vivere l’atmosfera di un paesaggio che sembra uscito da un quadro di fine ‘800.
E proprio alla fine del 1800 ha inizio la storia di Palazzo Margherita, quando l’attuale edificio fu costruito per essere adibito ad Hotel: il 4 Maggio 1885, infatti, veniva inaugurato l’Hotel Margherita, il primo ostello di quel piccolo villaggio di pescatori che aveva la fortuna di trovarsi proprio a metà strada tra Sorrento ed Amalfi, già a quel tempo rinomate mete turistiche.

Nelle sue camere affacciate sul paese e di fronte alle isole de Li Galli, l’Hotel Margherita ha ospitato personaggi illustri provenienti da ogni angolo del mondo: artisti famosi, uomini politici, ricchi industriali e nobili gaudenti hanno soggiornato qui, lasciando nel libro degli ospiti simpatiche testimonianze della loro vacanza. Molti vi sono ritornati più volte negli anni, attratti dal fascino del paese e dal comfort dell’hotel.

Posto in una felice posizione lungo la strada costiera Amalfitana, l’Hotel Margherita è stato un rifugio per quanti, durante gli inverni freddi e piovosi, percorrevano in carrozza la Statale 163, mentre, durante le caldi estati mediterranee, l’Albergo ed il suo ristorante costituivano una tappa obbligata per i turisti stanchi o per i corridori e le troupe del Giro d’Italia.

Nel 2000 questo maestoso palazzo è stato restaurato e trasformato in sette accoglienti appartamenti che rievocano la storia di una delle più suggestive località del Mediterraneo. Oggi questa deliziosa location, che ha subito recentemente un nuovo restyling e si ripropone al turista con il nome di “Palazzo Margherita”, rappresenta il sito ideale per assaporare l’atmosfera sognante di Positano, con il suo splendido mare, i suoi favolosi paesaggi e le sue caratteristiche stradine affollate di boutique e ristorantini tipici.

Positano
Non è possibile visitare Positano frettolosamente: per carpire al meglio il suo fascino e la sua bellezza occorre passeggiare per le sue stradine, salire e scendere per i suoi vicoli a gradini. Un po’ faticoso, ma solo così è possibile conoscere la vera anima di questo posto affascinante e comprenderne la particolare struttura urbanistica in verticale, in cui alle case dell’antico borgo di pescatori si affiancano antichi palazzi nobiliari.
Un paese in cui i veri protagonisti sono i colori: quelli della natura e delle luci mediterranee, da scoprire scendendo fino al mare; quelli delle case bianche e dai colori allegri e vivaci o quelli della cupola di piastrelle di maiolica gialle e verdi della chiesa di Santa Maria Assunta, simbolo di Positano, che al suo interno custodisce l’icona della Madonna Nera risalente al XII secolo. . E’ proprio in questo periodo che l’antico borgo comincia ad assumere l’attuale assetto urbano ascopo difensivo, e sulla costa vengono costruite torri di guardia per scongiurare attacchi e invasioni da parte dei saraceni. Ancora oggi Torre della Sponda, Torre Trasita e Torre Fornillo fanno bella mostra svettando nel panorama di Positano. Nei secoli successivi la costruzione di ville, quali Palazzo Murat, Villa Sersale, Villa L’Orseola, Villa Stella Romana, che ancora oggi conservano l’antico splendore, conferma che le bellezze paesaggistiche di Positano e la grande ospitalità dei suoi abitanti hanno attratto da sempre personaggi provenienti da tutto il mondo.

Infatti, le testimonianze delle frequentazioni di Positano partono dai tempi antichi e prova di ciò è la “villa d’otium” ritrovata nel 2004 proprio sotto la Chiesa dell’Assunta. La Villa, risalente ad un periodo compreso tra il I° secolo a.C. ed il I° secolo d.C., sarebbe appartenuta al liberto Posides Claudi Caesaris, dal cui nome deriverebbe il toponimo Positano. L´opera, una volta riportata completamente alla luce e restaurata, è destinata a diventare una delle principali attrazioni archeologiche di tutto il territorio nazionale. I colori vivaci di Positano si ritrovano anche nella sua moda: intorno agli anni 60 nasce lo stile Positano, fatto di capi dalle fantasie allegre, dai colori brillanti, dai tessuti naturali come lino, garza o cotone, e completato dai famosi sandali, creati su misura da abili artigiani.
Trionfo di colori e di sapori anche nella cucina del territorio a base di prodotti del mare e della terra: il pesce fresco della Costiera, i latticini dei Monti Lattari, le diverse varietà di pomodori e di peperoncini, delizia irrinunciabile per il palato.
Senza dimenticare il limone, inconfondibile per il profumo intenso, la polpa succosa e dolce, ideale come condimento, e per la produzione del limoncello, un liquore digestivo da degustare assolutamente.

In spiaggia
La bellezza del mare e delle spiagge di Positano vi aspetta per una giornata di totale relax ..
Positano offre spiagge per tutti i gusti, grandi e piccole, attrezzate con stabilimenti o appartate e raggiungibili solo via mareMarina Grande è la spiaggia principale di Positano, frequentatissima di giorno e di notte. Uno scenario da cartolina in cui trovare stabilimenti, bar e ristoranti e anche l’imbarco per le escursioni via mare e verso le calette vicine.
Più piccola è la spiaggia di Fornillo, raggiungibile sia dal centro del paese che attraverso un suggestivo sentiero che parte da Marina Grande.

Shopping
Come resistere ai coloratissimi abiti e sandali che hanno reso famosa Positano in tutto il mondo? O alle variopinte ceramiche tipiche della tradizione vietrese che si ispirano ai colori di questa terra meravigliosa? Passeggiare per le vie di Positano significa anche imbattersi in un artigianato locale di grande tradizione e raffinatezza.

Positano by night
Il tramonto dona luci e riflessi degni di un quadro espressionista: fermatevi e godetevi lo spettacolo, magari prendendo un aperitivo in uno dei locali della spiaggia di Marina Grande. Alla sera il paese sembra un presepe dell’ottocento. Tutto è pronto per una cena indimenticabile in uno dei tanti ristoranti affacciati sul mare, per assaporare le specialità del territorio, per deliziarsi della gastronomia di Positano, ricca e fantasiosa, con ricette legate alla tradizione marina e contadina. E se non siete ancora stanchi, ogni bar è l’ideale per rimanere ancora in piedi, mentre il Music on the Rocks è perfetto per ballare fino all’alba.

dintorni
Dopo aver passeggiato per le stradine di Positano, aver fatto shopping nelle sue botteghe ed essersi rilassati al sole sulle sue bellissime spiagge, c’è ancora il tempo di andare alla scoperta dei suoi dintorni, e di esplorare i sentieri che portano alle frazioni montane.
Andar per mare
Oltre la Spiaggia Grande e la Spiaggia di Fornillo, facilmente raggiungibili a piedi dal paese, tutta la costa nei dintorni è disseminata di piccole spiagge (Arienzo, Laurito ecc.), alcune raggiungibili solo via mare. La gita al Parco marino di Punta Campanella e agli isolotti de Li Galli si rivelerà sicuramente interessante sia da un punto di vista naturalistico che storico.
Dal porto di Positano potrete raggiungere l’isola di Capri, con andata e ritorno anche in giornata.

Altre mete turistiche
Positano rende facili gli spostamenti verso le più famose località turistiche della Campania:
la Grotta dello Smeraldo a Conca dei Marini;
Amalfi, con lo splendido Duomo ed il Museo annesso, il Chiostro del Paradiso, il Salone Morelli, le antiche cartiere ed il Museo della Carta;
Ravello, famosa per il suo festival musicale, il Duomo, Villa Cimbrone, Villa Ruffolo con i loro fantastici panorami;
Sorrento e gli altri paesi della Penisola Sorrentina.
Da non perdere, una visita agli scavi di Pompei e di Ercolano per vivere il fascino della civiltà romana ed a Paestum, famosa per i suoi templi della Magna Grecia.

Montepertuso
Un piccolo paese sui Monti Lattari, quasi sospeso fra terra e cielo, raggiungibile grazie alla strada carrabile o a piedi attraverso un’infinita serie di gradini.
Da non perdere la festa della Madonna delle Grazie che si svolge il 2 luglio.

Il Borgo di Nocelle
Un altro minuscolo borgo vicino a Montepertuso, da cui si gode uno dei panorami più belli della Costiera Amalfitana, fino ai Faraglioni di Capri.

Una passeggiata in Paradiso
Positano è un ottimo punto di partenza per molti percorsi trekking di grande fascino storico e paesaggistico: antichi sentieri, che erano le uniche vie di comunicazione di Positano, quando la statale 163 non era ancora stata costruita. Essi offrono scorci di grande suggestione, a picco sul mare, tra orti e uliveti in cui il tempo sembra essersi fermato. Come, ad esempio, Il Sentiero degli Dei che collega Agerola, un paesino sulle colline della Costiera Amalfitana, a Nocelle, frazione di Positano. Dal nome si può facilmente intuire la bellezza e la spettacolarità del panorama che si apre davanti ai vostri occhi. Una passeggiata in paradiso!

Per il piacere del palato
Positano è un ottimo punto di partenza per interessanti e gustosissimi itinerari enogastronomici, alla scoperta di sapori e di tradizioni del territorio. Non a caso la Campania si conferma fra le regioni italiane più interessanti dal punto di vista enogastronomico , con ben 21 ristoranti premiati con stelle Michelin, di cui 5 in Costiera Amalfitana e 8 nella vicina Penisola Sorrentina.

Numero totale delle camere
7
Prezzo delle camere medio per notte
€. 300 - €. 600
Orari di Apertura
Lunedì
Tutto il giorno
martedì
Tutto il giorno
Mercoledì
Tutto il giorno
Giovedì
Tutto il giorno
Venerdì
Tutto il giorno
Sabato
Tutto il giorno
Domenica
Tutto il giorno
Periodo di Chiusura
AL
Soggiorno minimo:
Più di 3 notti
Personale di sicurezza:
Presente in loco
Presenza di personale sul posto
Si
Servizio pulizie
Incluso nella tariffa
Frequenza del servizio di pulizia
Ogni giorno
Reception
Personale presente 24 ore su 24
Bagno:
In tutte le camere
Servizi della struttura
WiFi gratuito
Colazione inclusa
Reception 24/24
Servizio pulizia incluso
Trasporto da/per Stazione ferroviaria
Servizio navetta
Terrazza
Servizio pulizie giornaliero
Parcheggio privato disponibile in zona
Parcheggio gratuito
Camere - Servizi disponibili
Aria condizionata/riscaldamento
Minibar
Camere per famiglie
Camere per non fumatori
Asciugacapelli
Televisione con canali satellitari
Televisione con canali digitale terrestre + satellitari
Cucinino
Suite
Cassaforte
Lingue parlate
Italiano
Tedesco
Inglese
Spagnolo
Francese
Altri servizi offerti

Servizi
Un servizio accurato per una vacanza indimenticabile
Appena arriverete a Palazzo Margherita, vi sentirete subito a casa e sarete accompagnati da un servizio attento e discreto, che cercherà di soddisfare le vostre esigenze nel migliore dei modi.

Per informazioni o richieste particolari potrete rivolgervi alla reception di Palazzo Margherita dal lunedì al sabato dalle 9,00 alle 12,00 e dalle 13,00 alle 18,00 o telefonando allo +39 089.812.046

Gli ospiti di Palazzo Margherita possono riservare:

Tour in barca – Scoprite con noi le bellezze della Costiera Amalfitana!

Salite a bordo de “Lo Squalo”: un tradizionale gozzo sorrentino di 10 metri. Rilassatevi al sole mentre godete della magica atmosfera di un paesaggio unico al mondo. Siamo lieti di potervi offrire una esperienza che renderà indimenticabile il vostro soggiorno in Costiera.

Transfer privato – Al vostro arrivo all’aeroporto o alla stazione ferroviaria, potrete trovare un’auto privata con autista per accompagnarvi a Palazzo Margherita. Per usufruire di questo servizio, non esitate a chiederci informazioni al momento della vostra prenotazione.

Posto auto – Consigliamo di richiedere la disponibilità e di prenotare il vostro posto auto al momento della prenotazione.

Wi-Fi gratuito – Durante il vostro soggiorno potrete usufruire gratuitamente della connessione Wi-Fi ad internet con copertura in tutto Palazzo Margherita.

TV satellitare – E’ presente in ciascun appartamento.

Condividi questo annuncio su: